Autore: quantisticamente

Il potere trasformativo della legge cosmica della gratitudine

“Dai tempi immemorabili esiste una legge cosmica: se una persona non ha ringraziato per un aiuto o per delle conoscenze ricevute, si vedrà comunque prelevare l’energia della gratitudine, in un modo o nell’altro. Un uomo ingrato rompe l’equilibrio energetico, il quale sarà ripristinato alla prima occasione. Come un lago dal quale è stata presa l’acqua per le irrigazioni, se la riprenderà altrove: dai pozzi vicini, o dalle nuvole cariche di pioggia – non importa. Colui che ha fatto un favore, un servizio e ha preso per questo del denaro o altri beni materiali, ha l’energia equilibrata. Ma se fa un...

Read More

Gli Sciamani Credono Che I Disturbi Mentali Siano Qualcosa Di Diverso Da Quello Che Pensano Gli Occidentali

Uno sciamano dell’Africa occidentale, Malidoma Patrice Somé, ha una visione diversa del disturbo mentale rispetto a quella delle persone nel mondo occidentale, dove ci concentriamo sulla patologia e sull’idea che il comportamento esibito da quelli diagnosticati, sia qualcosa che bisogna fermare. Il dott. Somé propone che ciò che chiamiamo depressione, bipolarismo, psicosi e schizofrenia, possano essere una notevole trasformazione nella coscienza e un inevitabile passo verso lo sviluppo umano. Il Dr. Somé e il popolo Dagara supportano la visione sciamanica che segnala la malattia mentale come “la nascita di un guaritore”. Credono che questa persona sia stata scelta come...

Read More

Tutto ciò che contrastiamo, coltiviamo (la negazione emotiva)

Tutte le emozioni che nascondete o alle quali vi opponete, persistono. Lo avete mai sentito dire prima? A volte, in psicologia, si dice che il dolore è la cura migliore. È possibile che questa affermazione vi sorprenda e persino che non vogliate accettarla. Tuttavia, non esiste realtà più evidente del fatto che tutte le emozioni che sperimentiamo, implicano qualcosa da imparare. La sofferenza, per esempio, è lo scalpello che da forma alla nostra conoscenza vitale, che disegna strade e sentieri basandosi sugli apprendimenti che derivano dalle perdite, dalle sconfitte e dalle delusioni. Anche se esistono persone che preferiscono non vederlo, c’è persino chi...

Read More

Ferite dell’infanzia, cicatrici dell’età adulta

L’aspetto più singolare dell’infanzia è che, per quanto piccoli siamo, non importa capire una situazione per avvertirne l’impatto, per sentire il dolore, lo sconcerto o la paura. L’età non esime dalla sofferenza. Quando cresciamo, la ragione ci permette di capire tutto quello che è successo nel passato, ma le ferite hanno ormai colpito il nostro cuore e lacerato il ricordo nella nostra mente. Passare dei brutti momenti, crescere senza la presenza di un genitore, perdere qualcuno, vivere in un’abitazione in cattive condizioni…sono realtà che compromettono la nostra infanzia, istallandosi a volte nel nostro inconscio a mo’ di traumi fino al...

Read More

Stai male perchè lo permetti tu. Cosa puoi fare per smettere di stare male

Cosa vuol dire stare male emotivamente? Vuol dire non amare la persona che siamo, dentro e fuori ma soprattutto vivere senza quell’ equilibrio interiore che ci consente di essere in armonia con il corpo, la mente e lo spirito. Bisogna prendersi cura di sé, fisicamente, mentalmente e interiormente per ristabilire un equilibrio e stare bene con se stessi Quando manca un equilibrio interiore rischi di vivere momenti di disagio, difficoltà e dolore. Viceversa, se riesci a ristabilire l’equilibrio tra corpo, mente e spirito, riuscirai a vivere un ben-essere interiore e la tua vita lo riflette. “Le nostre ferite sono spesso le aperture nella...

Read More

LIKE BOX

VIDEO

Loading...

Newsletter