L’uomo diventa schiavo delle azioni costantemente ripetute. Ciò che egli all’inizio sceglie, alla fine lo obbliga.

Commenti

commenti